home Tecnologia StorySign: dalle storie scritte ai segni
0

StorySign: dalle storie scritte ai segni

Huawei ha lanciato sul Mercato StorySign, un’app per smartphone Android dedicata ai bambini non udenti o con difficoltà di udito.

In un’era dove la tecnologia e il digitale sono alla portata di tutti, perché non introdurre sul mercato strumenti che cercano di arginare situazioni di disagio sociale? Perché allora non facilitare la vita ai bambini non udenti?
StorySign è uno strumento dotato della capacità di leggere un libro attraverso una fotocamera. Questa funzione è interpretata da un avatar digitale. A lui è stato affidato il compito di tradurre un racconto nella lingua italiana dei segni. Questa applicazione è stata pensata per leggere i testi delle fiabe più famose e tradurle nella lingua dei segni, in dieci varianti.

Star, Avatar Digitale

Una volta aperta l’applicazione, basta puntare la fotocamera sulle pagine del libro e lasciare che gli algoritmi di riconoscimento testuale leggano le parole scritte e le riproducano sul display del telefono. Un Avatar Digitale, di nome Star, sarà visibile sullo schermo accanto alle parole riconosciute, e avrà la funzione di esprime il racconto in lingua dei segni.
Non dobbiamo, però, fare l’errore di scambiare StorySign con un semplice traduttore universale. Il suo funzionamento si basa sulla memorizzazione dei racconti da far interpretare a Star. Attualmente l’unica storia disponibile è Tre Piccoli Coniglietti, ma presto dovrebbero essere introdotte molte altre.

L’apprendimento con StorySign

Sappiamo che la strada da fare è ancora molta, tuttavia l’inizio è stato molto incoraggiante.

Oltre a leggere in lingua dei segni, questa applicazione può favorire l’apprendimento: mentre Star traduce, un cursore evidenzia la parola letta, rafforzando l’associazione tra le parole scritte e i segni che li rappresentano.
Attualmente StorySign è disponibile gratuitamente sul Play Store di Google. Presto sarà disponibile gratuitamente anche il download dei pacchetti relativi alle storie in arrivo. Per chi volesse provare questo utilissimo strumento, non avendo ancora a disposizione dei libri, può provare con alcune frasi dimostrative che aiutano a comprendere come funziona e qual è il modo migliore per poterlo utilizzare.