home Aziende Amazon vuole usare la tecnologia cashierless in negozi più grandi?
Amazon Go cashierless
0

Amazon vuole usare la tecnologia cashierless in negozi più grandi?

Da piccoli negozi senza cassa a grandi store con la stessa tecnologia: ecco gli obiettivi di Amazon per i propri negozi fisici.

Amazon starebbe testando le proprie tecnologie utilizzate per i suoi negozi Amazon Go anche per i negozi di grandi dimensioni. La notizia è riportata in un articolo del Wall Street Journal, la cui provenienza delle informazioni è attribuita a fonti anonime che hanno dichiarato di non sapere se Amazon abbia effettivamente intenzione di utilizzare la tecnologia nei suoi negozi Whole Foods, ipotizzato che sarebbe però una sua probabile applicazione.

L’espansione di Amazon Go

I negozi Amazon Go, infatti, utilizzano una combinazione di sensori, tecnologia di visione computerizzata, intelligenza artificiale e algoritmi di deep learning che permettono di identificare ciò che viene preso dai clienti, assicurandosi che gli scaffali siano poi correttamente riforniti e che i pagamenti vengano elaborati tramite dispositivo mobile, così che i clienti possano lasciare rapidamente i negozi.

Il primo store è stato aperto lo scorso gennaio a Seattle, testando per mesi le sue tecnologie cashierless – che permettono, quindi, di ovviare all’utilizzo delle casse – in questa e nelle sedi di Chicago e San Francisco, aperte nei mesi seguenti. Facendo però un’analisi accurata, si può notare come le merci offerte siano più simili a quelle dei piccoli negozi di alimentari piuttosto che dei grandi player della GDO. Questo perché mantenere questo formato è l’unico modo per assicurare la qualità e l’affidabilità della sua tecnologia e delle sue operazioni. Uno spazio più ampio con molti altri prodotti, infatti, renderebbe le cose più complicate, richiedendo test aggiuntivi per assicurarsi che le prestazioni possano soddisfare le aspettative di Amazon e dei suoi clienti.

Gli obiettivi di Amazon

Non è chiaro esattamente ciò che l’azienda ha però effettivamente in mente. Aprendo negozi Amazon Go in nuovi mercati e popolando quelli esistenti con più sedi vuole costruire negozi più grandi? Oppure l’obiettivo è quello di utilizzare la tecnologia dei negozi Amazon Go anche nelle sedi Whole Food?

Nel mese di settembre è stato riferito che la società stava pensando di apertura 3.000 località Amazon Go  entro il 2021 nelle principali aree metropolitane degli Stati Uniti e la costruzione di negozi Amazon Go più grandi sarebbe sicuramente una mossa interessante.