home Pagamenti La piattaforma di epayment Google Pay viene lanciata in Francia
Gpay
0

La piattaforma di epayment Google Pay viene lanciata in Francia

Google Pay, la piattaforma che rende disponibile un vero e proprio portafogli virtuale, permettendo agli utenti di pagare con lo smartphone nei negozi fisici e online, entra nel mercato francese.

Addio a carte di credito e bancomat. Se pensavate che la rivoluzione dei pagamenti fosse esclusivo appannaggio dell’innovativa Apple Pay, potete ricredervi.
Google lancia Google Pay, la nuova piattaforma che rende disponibile un vero e proprio portafogli virtuale, permettendo agli utenti di pagare con lo smartphone nei negozi, sia fisici sia online. Lo strumento è destinato agli utenti Android provvisti di device con NFC.

Di fatto, la piattaforma di e-payment fornita da Google diper device è nata dall’unione di due applicazioni simili, già immesse sul mercato tempo fa, come Google Wallet e Android Pay. Il sistema permette di gestire contemporaneamente più carte di credito, di debito e prepagate grazie al proprio account Google: è possibile effettuare pagamenti sia online che fisici, in tutti quei negozi che supportano il pagamento tramite l’app e tramite il POS contactless.

Google Pay ha continuato la sua espansione globale, ed è ora disponibile anche in Francia. I clienti di sei diverse banche francesi possono iniziare ad utilizzare il servizio di pagamento mobile di Google. Google Pay può infatti essere utilizzato anche in diversi servizi online e rivenditori del paese francese.
Il lancio ufficiale ha fatto sì che Google entrasse in un mercato affollato, poiché Samsung Pay e Apple Pay sono già disponibili in questo paese europeo. In Francia, Google ottiene il supporto per Visa e MasterCard da sei banche e altrettante società di carte di credito: Boon, Boursorama Banque, Edenred France, Lydia, N26 e Revolut. Un settimo attore, Up, si dice che sarà il prossimo a rilasciare la sua disponibilità.

I rivenditori online accettano anche Google Pay

I consumatori francesi possono utilizzare Google Payment ovunque siano previsti pagamenti senza contatto. La società tecnologica ha inoltre collaborato con diversi rivenditori online francesi per accettare pagamenti tramite Google Pay. Tra queste società di e-commerce esistono Deliveroo, Flixbus, Asos e Ryanair.

Come utilizzare Google Pay in Francia

Con Google Pay, i consumatori possono utilizzare i propri smartphone con tecnologia NFC abilitati al pagamento, dopo aver collegato una carta di credito all’app per i pagamenti. Per pagamenti inferiori a 30 euro, è sufficiente sbloccare lo schermo, per i pagamenti superiori a questa soglia, gli utenti devono autorizzare le transazioni con metodi di sicurezza come un’impronta digitale o una password.

In Europa, Google Pay è già disponibile nei seguenti Paesi: Belgio, Danimarca, Germania, Finlandia, Francia, Irlanda, Italia, Norvegia, Polonia, Spagna, Svezia e Regno Unito.