home Pagamenti Mastercard aiuta piccoli e medi business a competere sul mercato dei pagamenti digitali
smb
0

Mastercard aiuta piccoli e medi business a competere sul mercato dei pagamenti digitali

Grazie all’accordo preso con Sage Payment Solutions più di 10.000 merchant potranno consentire i pagamenti online e in-store tramite Masterpass

Dopo l’accordo siglato fra Apple e Square per diffondere ulteriormente l’uso di Apple Pay, anche Mastercard ha annunciato una novità per quanto riguarda il mondo dei pagamenti digitali. Dal primo febbraio tutti i merchant che sono membri di Sage Payment Solutions, società che offre servizi a valore aggiunto nell’ambito dei pagamenti, potranno consentire ai propri clienti di fare acquisti utilizzando Masterpass, il portafoglio digitale di Mastercard.

La partnership consente a Mastercard di sfruttare gli oltre 10.000 piccoli e medi business sparsi per gli Stati Uniti che adottano all’interno degli store le soluzioni della società di proprietà della Sage North America. A loro volta i commercianti potranno trarre vantaggio dalla velocità, semplicità e sicurezza dei pagamenti digitali che Masterpass offre ai suoi utenti. La collaborazione sarà molto importante soprattutto per quelle piccole realtà che non possono permettersi di affrontare costi troppo elevati per rendere possibile le transazioni via mobile o contactless e che in questo modo possono sfruttare l’enorme quantità di shopper che fa uso di Masterpass per pagare i propri acquisti online e offline.

Piccoli e medi business potranno favorire la crescita dei pagamenti digitali

“Piccoli e medi business giocano un ruolo importante nel rimpiazzo del contante a favore della crescita dei pagamenti digitali”, ha affermato Linda Kirkpatrick, executive vice president della sezione Merchants and Acceptance di Mastercard USA. “La nostra collaborazione con Sage Payment Solutions comporta che migliaia di piccoli merchant avranno ora accesso ad una nuova e sicura opzione di checkout in modo da sviluppare il proprio business e rimuovere le frizioni nel punto vendita. Questo accordo rafforza l’impegno che abbiamo preso qui a Mastercard di far crescere l’accettazione consentendo l’accesso a tutti i merchant alle più sicure ed efficaci tecnologie di pagamento.”

“Sappiamo che i piccoli business e i loro consumatori si aspettano un’esperienza di acquisto sempre più facile da qualsiasi touchpoint e sappiamo che hanno bisogno di soluzioni di pagamento in grado di compiere tutto questo che siano convenienti e sicure”, ha aggiunto Paul Bridgewater, ceo di Sage Payment Solutions. “Lavorando con Mastercard riusciremo a portare sia i merchant che i loro consumatori in testa al cambiamento, fornendo loro una tecnologia semplice e intuitiva in grado di attivare la vendita e l’acquisto di prodotti attraverso qualsiasi sistema di pagamento. Questa partnership rappresenta un importante step verso il compimento della nostra ambizione di aiutare i nostri clienti a competere nel presente e nel futuro con i loro store.”