home Aziende Salta la coda per lo skipass con Snowit
Snowit
0

Salta la coda per lo skipass con Snowit

La startup italiana scommette sugli sport invernali con un’applicazione per poter acquistare skipass e altri servizi correlati, oltre a usufruire di sconti.

Una nuova realtà che si propone di rivoluzionare il mondo degli sport invernali: è questo l’obiettivo di Snowit, applicazione nata per saltare la classica coda all’acquisto di skipass e il noleggio di sci, snowbord e scarponi, grazie alle prenotazioni e transizioni via mobile.

Una startup tutta italiana partorita dalle menti di Pasquale Scopelliti e Riccardo Maggioni, che poco più di un anno fa hanno abbandonato la Boston Consulting Group per lanciarsi in questa nuova avventura.

Un settore ancora poco digitalizzato

Sono infatti solo il 5% gli skipass vengono comprati online, una differenza notevole rispetto al resto dei servizi legati al turismo acquistati via web, che ammontano invece al 25%.

«L’indotto degli sporti invernali vale 140 miliardi di euro a livello globale, ma quasi il 50% arriva dalle Alpi e l’Italia da sola vale 10 miliardi. Eppure la digitalizzazione del settore è ancora ferma. Ormai è normale chiamare un taxi con un’app e ordinare la cena dalla smartphone, ma per fare lo skipass – dicono i due giovani imprenditori – si fa ancora la fila».

Un’app su cui scommettere

Per promuovere la startup è stata lanciata una campagna di crowdfunding, con l’obiettivo di raccogliere 500mila euro: il capitale raccolto finanzierà la crescita del team e ulteriori sviluppi tecnologici. Un progetto nel quale crede anche Icrrea, primo azionista di Satispay, che ha infatti deciso di diventare partner anche di Snowit.

Snowit

Per decollare davvero, però, serve convincere consorzi e località sciistiche, abituate più a farsi la guerra che a cooperare. Nonostante questo i fondatori non pensano sia un problema: «siamo convinti di offrire un servizio vantaggioso per tutti. Per i turisti perché miglioriamo la loro esperienza, ma anche per le comunità. Da un lato aiutiamo le località a creare un legame con gli sportivi, ma anche ad aumentare l’indotto».

Inoltre, Snowit dà accesso a una serie di convenzioni presso esercizi commerciali tra cui rifugi, ristoranti, bar, negozi di abbigliamento, noleggi di attrezzatura, centri benessere e altri operatori turistici nelle migliori località di montagna, che offrono sconti fino al 25% sui propri servizi. L’obiettivo è trasformare gli sconti sotto forma di cashback da utilizzare nelle stesse località, trasformando così la carta di Snowit in un vero e proprio sistema di pagamento.