home Mercato Alibaba aggiunge un nuovo mattone al progetto New Retail, arriva Home Times
Alibaba
0

Alibaba aggiunge un nuovo mattone al progetto New Retail, arriva Home Times

Nel nuovo store è possibile acquistare mobili e altri articoli per la casa sfruttando la dinamicità dell’esperienza online insieme ai vantaggi dello shopping tradizionale

Alibaba continua a sviluppare quello che è stato definito il modello del “New Retail”, un nuovo modo di concepire lo store fisico in grado di combinare al meglio i vantaggi dell’esperienza di acquisto online con quella offline. In altre parole, tutto quello che in Europa e negli Stati Uniti stanno cercando di fare da un po’ di tempo a questa parte ma con meno successo. Dopo i supermercati Hema e l’annuncio dell’arrivo di More Mall, la società fondata da Jack Ma ha inaugurato da qualche giorno Home Times, un enorme store specializzato nella vendita di mobili, complementi d’arredo e oggettistica per la casa. Il negozio, che per ora è stato aperto solo nella città di Hangzhou, è un altro esempio di come il Gruppo di Alibaba stia concretizzando il concetto di omnicanalità, combinando la tecnologia e lo studio degli analytics allo shopping tradizionale.

All’interno di Home Times sono disponibili oltre 20.000 articoli, la maggior parte dei quali provengono da merchant che già vendono gli stessi prodotti su Tmall, la piattaforma di vendita B2C di Alibaba. Proprio grazie a Tmall è possibile raggruppare i dati dei consumatori e quindi analizzare i comportamenti e le preferenze degli utenti entro un raggio di circa 8 km dal negozio. Studiando i dati i commessi potranno quindi scegliere più velocemente come allestire lo store e mostrare sugli scaffali quei prodotti che compaiono fra le preferenze degli utenti. Un sistema che permette di cambiare l’offerta all’interno dello store stesso ogni 10/15 giorni.

Varcando le porte di Home Times tutto quello di cui ha bisogno il consumatore è uno smartphone a portata di mano. Tutti gli articoli sono infatti dotati di un codice QR che una volta scansionato permette di conoscere il nome del prodotto, il prezzo, la descrizione e ovviamente di pagare per l’articolo stesso tramite Alipay. Oltre al QR code ogni prodotto è accompagnato anche da un’etichetta elettronica dove compare il prezzo che viene sincronizzato automaticamente con l’ultimo prezzo proposto online, evitando quindi che lo staff debba modificare manualmente i prezzi ad ogni variazione. Infine, per permettere al consumatore di rendersi conto in maniera più realistica di come un mobile o una lampada comparirà all’interno di un’abitazione, lungo le pareti di Home Times sono posizionati dei larghi schermi touch sui quali il cliente può organizzare virtualmente la disposizione dei mobili e di altri oggetti all’interno della casa.

«La forza di Alibaba è quella di lavorare con partner competitivi senza i quali non sarebbe possibile sviluppare progetti come quello del New Retail», ha dichiarato William Chen, direttore del progetto Home Times presso la divisione Cloud Retail di Alibaba. «Loro [i partner] si occupano di gestire il canale offline e hanno le giuste competenze per operare all’interno di uno store fisico, noi invece mettiamo a disposizione la tecnologia, l’hardware e il know-how necessario per offrire un’esperienza offline che tragga vantaggio dalle comodità dello shopping online.»