home Mercato Logistica Shipping with Amazon: Bezos all’attacco di UPS e FedEx
amazon
0

Shipping with Amazon: Bezos all’attacco di UPS e FedEx

Una soluzione di spedizione end-to-end che mira a invadere tutto l’ecosistema della logistica e abbassare i prezzi. Per ora UPS e FedEx non sembrano preoccupati

Amazon, Amazon Prime, Amazon Pantry, Amazon Music, Amazon Prime Video. A breve Jeff Bezos presenterà Amazon Everything e siamo sicuri che non resteremo senza notizie. Non che ora possiamo lamentarci, e di logistica ne abbiamo già parlato approfonditamente. Proprio oggi, da un nuovo rapporto del Wall Street Journal è emerso che Amazon si sta attrezzando per competere direttamente con UPS e FedEx.

“Shipping with Amazon” sarà una soluzione di spedizione end-to-end e permetterà sia operazioni di logistica tra aziende che dirette ai consumatori. Nelle prossime settimane il servizio dovrebbe entrare in funzione a partire dalla città di Los Angeles, iniziando a lavorare, non a caso, con le aziende che vendono prodotti nel marketplace di Amazon stesso. Dopo Los Angeles sarà il turno delle altre principali città statunitensi, progetto di espansione che dovrebbe essere compiuto entro la fine dell’anno.

Secondo il WSJ, l’obiettivo sarà anche quello di proporre il servizio di spedizione anche a quei merchant che ad oggi non vendono i propri prodotti su Amazon. Fatto che non sorprende, se si tengono in considerazione le ultime mosse di Amazon sul fronte logistico: il gigante del retail ha una propria flotta di jet cargo, magazzinicorrieri necessari per coprire l’ultimo miglio. Caratteristiche che allineano l’azienda con giganti della logistica come FedEx o UPS. Almeno per ora, però, Amazon dovrà continuare ad affidarsi ai suoi partner spedizionieri per far funzionare le cose.