home Dati SIA: crescono i pagamenti con carte elettroniche durante lo shopping natalizio
carte
0

SIA: crescono i pagamenti con carte elettroniche durante lo shopping natalizio

Dal 18 al 24 dicembre SIA ha gestito 73 milioni di pagamenti tramite carte elettroniche (+12,3% rispetto al 2016) di cui oltre il 20% effetuati online

Archiviato il Natale 2017 è tempo di fare qualche conto e non solo con la biliancia. Le campagne pubblicitarie che incentivano ai pagamenti digitali hanno preso largo possesso anche dei mezzi di comunicazione più tradizionali, in modo da raggiungere target di utenti tecnologicamente meno coinvolti. Ma quali sono i risultati raggiunti in questo utlimo periodo dell’anno? Un periodo estremamente importante per il commercio (sia online che offline) e quindi un ottimo indice per capire lo stato di salute dell’ecosistema dei pagamenti in Italia.

Secondo i dati resi noti da SIA sono stati 73 milioni i pagamenti registrati con carte di debito, credito e prepagate nella settimana di Natale che va da lunedì 18 a domenica 24 dicembre 2017. I pagamenti sono, in questo caso, quelli relativi alle carte emesse in Italia e gestite dalla stessa SIA che ad oggi gestisce circa la metà delle operazioni di pagamento con carte elettroniche in Italia. Il dato sottolinea un aumento del volume delle operazioni del 12,3% (65 milioni) rispetto a quanto totalizzato nello stesso periodo dello scorso anno. Dei 73 milioni circa 15 sono relativi agli acquisti online, pari a oltre il 20% del totale, in crescita del 25% rispetto al 2016. Mentre nei negozi tradizionali, i pagamenti sono aumentati del 9%.

sia
Un trend positivo che parla la stessa lingua per gran parte del mese di dicembre. Nel periodo che va dal primo al 24 dicembre 2017, SIA ha gestito complessivamente 223 milioni di operazioni con carte, cifra in aumento di oltre il 13% rispetto ai 197 milioni dello stesso periodo 2016. Nello specifico, il 23% del totale dei pagamenti con carte ha riguardato gli acquisti su siti di ecommerce per un totale di quasi 51 milioni di transazioni (+34% rispetto allo stesso periodo del 2016). Nei negozi tradizionali, invece, i pagamenti con carta sono aumentati dell’8%.