home Dati Italiani in vacanza sempre più digitali, la ricerca di Pagomeno
Pagomeno
0

Italiani in vacanza sempre più digitali, la ricerca di Pagomeno

Tra gli accessori che non possono mancare in valigia lo smartphone (85%), fotocamere e videocamere con Wi-Fi (27%) e smartwatch (14%)

Oltre a rappresentare un importante strumento di info-commerce, le piattaforme di comparazione prezzi sono in grado di raccogliere e fornire un enorme quantità di dati da cui è possibile attingere per accedere a informazioni molto dettagliate sulle preferenze dei consumatori, nonché sui nuovi trend di acquisto. Tra i vari studi di mezza estate, quello presentato di recente da Pagomeno, il servizio italiano di Prisjakt (comparatore prezzi svedese acquistato nel 2006 da Schibsted Media Group), si sofferma sul rapporto fra italiani, tecnologia e vacanze mostrando un Paese sempre meno disposto a rinunciare ai vantaggi del digitale.

Quando arriva il momento di preparare la valigia l’85% degli italiani non rinuncia allo smartphone, seguito da fotocamere e videocamere con Wi-Fi (27%), smartwatch (14%) e console portatile (7%); non è un caso infatti che proprio durante l’estate cresca il numero di ricerche su prodotti informatici (48%), telefonia e GPS (42%), elettrodomestici (28%) e dispositivi audio-video (21%). A questo tipo di device le donne italiane aggiungono tutta un’altra serie di strumenti indispensabili alla propria valigia. In cima ai “must have” l’asciugacapelli (57%), seguito dall’epilatore salva-bikini (39%), la piastra per capelli (31%) e l’esfoliante viso elettrico (11%).

Le mete più ambite

Ma quali sono le destinazioni preferite dagli italiani? Dalla ricerca di Pagomeno il mare resta la meta più desiderata per le vacanze estive dalla maggior parte degli italiani (83%). In questo caso, nella valigia perfetta non possono mancare le ActionCam subacquee (41%) per scattare foto o fare riprese sott’acqua, gli audiodock portatili Bluetooth (38%) e il lettore mp3 waterproof (33%). Il 9% degli italiani preferisce invece la vacanza in montagna dove per il 45% degli intervistati è fondamentale l’uso del GPS, in modo da non perdersi anche fuori dai percorsi tracciati. Tra gli altri strumenti più ricercati il Fitness Tracker (40%) per monitorare allenamenti e movimenti, e i droni (25%) che consentono una visione dall’alto del panorama e del percorso verso il quale ci si sta incamminando. L’8%, infine, sceglie di trascorrere le proprie vacanze all’insegna della cultura nelle città; l’accessorio indispensabile è il powerbank (89%), così da non doversi preoccupare dell’autonomia del telefono anche dopo una lunga giornata a spasso tra monumenti e musei.

Tutti a casa

Mare, montagna o città, per tutti arriva il momento di tornare a casa e riprendere le vecchie abitudini. L’alleato più richiesto per affrontare questo momento è il tablet (55%), preferibilmente il modello “due in uno”, comodo per distrarsi o per dare uno sguardo alle email di lavoro e farsi così un’idea di cosa ci attende al rientro in ufficio. Al tablet molti italiani preferiscono l’e-reader (41%) o il marcatore Bluetooth da collegare allo smartphone (14%), un dispositivo che facilita la ricerca degli oggetti e non ci fa dimenticare nulla in hotel.