home Aziende Keros Digital fa il suo ingresso nel mercato del beauty e diventa sempre più internazionale
beauty
Leonardo Pecchioli, CEO di Keros Digital
0

Keros Digital fa il suo ingresso nel mercato del beauty e diventa sempre più internazionale

La società svizzera ha comunicato l’ingresso nel roster clienti di Everything5pounds, brand di moda inglese e di Lumene, azienda finlandese di prodotti beauty

Uno dei primi passi per iniziare a perseguire una strategia aziendale che sia realmente omnicanale è dotarsi di una piattaforma cloud-based. Una filosofia che Keros Digital ha fatto sua dal 2014, anno in cui è stata fondata in Svizzera, quando Leonardo Pecchioli, attuale CEO della società, ha deciso di creare una realtà in grado di fornire via cloud soluzioni tecnologiche semplificate e innovative per aiutare le aziende a realizzare progetti ecommerce che vedono nell’omnicanalità il fulcro della strategia digitale di crescita, espansione e internazionalizzazione del business. Dalla sua nascita ad oggi, Keros Digital ha raggiunto importanti traguardi e oltre la sede centrale situata nel Canton Ticino ha esteso il suo posizionamento anche a Kiev, dove è presente il centro di sviluppo, e a Londra dove si trova la sede operativa.

Ingresso nel beauty e strategia di espansione

Proprio nell’ottica di espandere ancora di più la propria presenza in territorio europeo, pochi giorni fa la società ha comunicato due importanti ingressi nel suo roster clienti, entrambi operanti nel retail internazionale. Si tratta di Everything5pounds, brand di moda inglese e di crescente successo a livello internazionale e Lumene, azienda finlandese di prodotti beauty sviluppati per garantire l’esperienza della purezza delle risorse dell’Artico.

Everything5pounds ha adottato un modello di business retail molto innovativo che dal lato operativo comporta la gestione di enormi volumi di articoli da parte del canale ecommerce, con complessità notevoli a livello di front-end e di Order Management System per la profondità del catalogo e la complessità nell’orchestrazione dell’ordine. Lumene, invece, è il brand di un’azienda che ha investito sugli ingredienti naturali dei propri prodotti, allineandosi ai nuovi trend di consumo in ambito beauty, e puntando sul digital per raggiungere mercati evoluti. L’azienda, infatti, è passata dal modello wholesale direttamente all’ecommerce per vendere i propri prodotti in Nord Europa, Russia e Stati Uniti. Per entrambi i clienti, Keros Digital sta lavorando allo sviluppo di una piattaforma ecommerce che sia funzionale, flessibile e perfettamente calibrata sulle necessità dei due brand.

Con Lumene, Keros entra ufficialmente nel settore della cosmesi, estendendo l’utilizzo della propria piattaforma al di fuori del mercato del fashion. La soluzione, che in una fase iniziale è stata apprezzata da brand del settore moda alla ricerca di uno strumento che supportasse al meglio strategie di sviluppo in ambito digitale, si presta ad essere impiegata perfettamente anche in altri settori industriali. La collaborazione con i due marchi, inoltre, rappresenta per Keros Digital uno step significativo nella strategia di espansione in Europa che intende portare all’apertura e sviluppo di nuove filiali operative all’estero nel corso del 2018.

Le ultime collaborazioni italiane

Everything5pounds e Lumene vanno ad affiancarsi ad altri progetti sviluppati da Keros Digital nel corso degli ultimi mesi. Fra tutti, di particolare rilievo quelli realizzati per Cisalfa Sport e Benetton, che vedono nell’integrazione e nell’omnicanalità il fulcro di un nuovo modello di business digitale.

Il progetto Cisalfa Sport realizzato da Keros si inserisce nell’importante strategia di investimento nelle vendite online lanciata dal brand. L’adozione di K-OMS, la soluzione di Keros Digital per l’Order Management System, ha permesso di risolvere una serie di obiettivi sfidanti che caratterizzano il business di Cisalfa in ambito retail, che prevede innumerevoli ordini da svariate località, la gestione di due magazzini centrali e di molteplici punti vendita fisici. K-OMS permette di sfruttare i due magazzini centrali e i principali punti vendita come hub di spedizione, coordinandoli per ottenere un’evasione dell’ordine più efficiente ed efficace. Inoltre, perseguendo un’ottica omnichannel, il consumatore può acquistare online e avere la consegna a casa oppure il ritiro in punto vendita. In caso di restituzione, si può effettuare il reso online o rivolgersi direttamente in negozio.

Per Benetton Keros ha ridotto in modo decisivo la complessità di numerosi aspetti tipici del processo di ecommerce legati alla gestione degli ordini e alla fatturazione in diversi paesi. Il nuovo OMS implementato da Benetton gestisce facilmente e in perfetta integrazione con il front office esistente il catalogo, la fatturazione IVA nei diversi paesi, il magazzino. Inoltre, la soluzione ottimizza l’assegnazione degli ordini e gestisce i resi da diverse località nel mondo, tutto da un’unica soluzione software di ecommerce integrata. Si tratta del primo step di un progetto omnicanale che porterà il brand nel prossimo futuro a una migliore integrazione tra punti vendita fisici e online, accompagnando il cliente finale ovunque nel suo viaggio di acquisto attraverso i canali fisico e digitale.