home Aziende Marc Berg sarà il prossimo amministratore delegato di mytaxi
0

Marc Berg sarà il prossimo amministratore delegato di mytaxi

L’attuale CEO per l’area DACH (Germania, Austria e Svizzera) del Gruppo Klarna prenderà il posto di Andrew Pinnington in azienda dal prossimo 16 aprile 2018

Dopo aver comunicato pochi giorni fa la partnership con Concur, mytaxi ha annunciato il nome del prossimo amministratore delegato che guiderà la società parte di Daimler Mobility Services. A sostituire Andrew Pinnington sarà Marc Berg (nella foto in basso) che dal 16 aprile 2018 prenderà il suo posto in azienda. Un’azienda che durante gli ultimi 18 mesi ha avuto un’enorme crescita: solo nel 2017 mytaxi ha portato a termine 75 milioni di corse (+337%) portando il numero dei passeggeri a 11 milioni (+194%). Nel corso del mandato di Pinnington, mytaxi, da attore locale in Germania, è passata ad essere leader europeo nei servizi di chiamata taxi, grazie a importanti acquisizioni strategiche e a uno sviluppo dinamico. Pinnington ha deciso di dimettersi dal ruolo di CEO dopo aver ultimato con successo le fusioni di mytaxi con Hailo, Clever Taxi e Beat.

Berg è attualmente CEO per l’area DACH (Germania, Austria e Svizzera) del Gruppo Klarna, leader europeo nei servizi di pagamento online. Ricopre questa posizione dal 2016 e durante il suo mandato l’azienda ha conosciuto una crescita dinamica nella regione DACH di cui è responsabile. È stato anche l’artefice di alcune acquisizioni strategiche durante la creazione dell’organizzazione DACH. Oltre al suo background finanziario e nel mondo ecommerce, Berg ha ricoperto posizioni dirigenziali in diverse aziende digitali.

«Sono molto contento di aver trovato in Marc un ottimo stratega e un esperto del mondo digitale. Sono certo che saprà consolidare l’enorme crescita dell’azienda vista nell’ultimo anno, portandola ad essere un attore globale nel settore della mobilità», ha dichiarato Stephan Unger, presidente Supervisory Board e membro del Consiglio di Amministrazione di Daimler Financial Services. «Allo stesso tempo, ringrazio Andrew per aver reso mytaxi la più importante app europea nella gestione della chiamata taxi e per il suo apporto decisivo nelle fusioni effettuate. Rispettiamo la decisione di Andrew e lo ringraziamo per il suo costante supporto nella transizione della leadership a Marc, in questa importante fase dello sviluppo dell’azienda.»